• Dott.sa Federica Cavallini Dermatologa Tricologa

Possibili applicazioni dello studio del Microbioma nella gestione della Psoriasi


Negli ultimi anni si stanno compiendo diversi studi per comprendere la relazione tra microbioma intestinale e psoriasi. Si susseguono nel tempo nuove indicazioni che spesso smentiscono scoperte meno recenti. In questo studio il microbioma del paziente psoriasi è stato definito più vario rispetto alla popolazione sana. In uno studio condotto con 15 pazienti con psoriasi, Scher et al invece avevano trovato una diminuzione nella diversità batterica rispetto a quella dei controlli sani. Queste differenze potrebbero essere spiegate da diversi fattori:

-in questo studio sono stati considerati casi di Psoriasi più gravi e quindi con Pasi più elevato (PASI media 6.3 in Scher al et . 14 vs. 13.3 in questo studio),

-le differenti metodiche di sequenziamento

Secondo questo studio il microbioma del paziente psoriasi è caratterizzato da un aumento di faecalibacterium prausnitzii e una diminuzione di Bacteroides mentre I generi akkermansia e Ruminococcus mostrato valori più elevati nella psoriasi, al contrario dei risultati ottenuti da Scher et al . che hanno trovato i livelli più bassi di entrambi i gruppi nei pazienti psoriasici e con artrite.

La novità di questo studio è che per la prima volta che si tenta di rivelare la composizione intestinale del microbioma dei pazienti psoriasici considerando il rapporto tra la composizione microbioma e la traslocazione batterica.

Traslocazione di DNA Batterico (BT) in campioni di sangue è stata recentemente descritta in pazienti con psoriasi 6 . I risultati di questo lavoro suggeriscono che i nuovi focolai di psoriasi a placche attiva possono essere correlati alla presenza di DNA circolante nel sangue batterico, originati dal lume intestinale. Questo indica il ruolo chiave svolto dalla composizione batterica intestinale sana nel ridurre la permeabilità intestinale e il rischio di BT.

Il confronto di BT + / BT- soggetti psoriasici rispetto popolazione sana non ha identificato i batteri specifici per la traslocazione batterica. Analizzando differenze all'interno dei diversi enterotipi i risultati di questo studio suggeriscono che i pazienti psoriasici con una rilevante presenza di Prevotella nel microbiome intestinale (enterotipo 2) e minore rapporto Bacteroides / faecalibacterium prausnitzii , possono essere più inclini a BT.

Gut microbial composition in patients with psoriasis

Francisco M. Codoñer,1 Ana Ramírez-Bosca,2,3 Eric Climent,1 Miguel Carrión-Gutierrez,4 Mariano Guerrero,2Jose Manuel Pérez-Orquín,5 José Horga de la Parte,6 Salvador Genovés,7 Daniel Ramón,1,7Vicente Navarro-López,2,8 and Empar Chenoll7

#Psoriasi #microbioma #microbiota #microbiomapsoriasi #curapsoriasi #terapiapsoriasi

180 views

STUDIO MEDICO

Lun - Ven | 9:00 - 19:00

Si riceve su appuntamento

© 2020 Studio medico Dott.ssa Federica Cavallini | Padova - Italia

  • Grey Facebook Icon